Colture per Yogurt e latti fermentati

Le formulazioni dedicate alla produzione di yogurt e latti fermentati sono differenziate per dettagliati  obbiettivi organolettici,  strutturali e  di conservabilità intesa, quest’ultima, come stabilità delle caratteristiche iniziali del prodotto e delle cariche batteriche.

torna ai prodotti
Coltura Applicazione tecnologica / Proprietà

NOB

  • yogurt a coagulo rotto aromatico
  • assenza di post-acidificazione

POB

  • yogurt a coagulo intero
  • yogurt a coagulo rotto
  • aromatico
  • assenza di post-acidificazione

POB 010

  • yogurt a coagulo intero
  • yogurt a coagulo rotto
  • molto aromatico
  • assenza di post-acidificazione

POB ABC B.
(con L. acidophilus, L. casei,

B. Bifidum)

  • yogurt a coagulo intero
  • aromatico
  • assenza di post-acidificazione

POB ABC 010
(con L. acidophilus, L. casei,

B. Bifidum)

  • yogurt a coagulo intero
  • yogurt a coagulo rotto
  • molto aromatico
  • assenza di post-acidificazione

YO

  • yogurt a coagulo intero
  • yogurt a coagulo rotto
  • aromatico, delicato, denso
  • assenza di post-acidificazione

YO-2

  • yogurt liquido
  • acido, molto aromatico
  • assenza di post-acidificazione

YO-D

  • yogurt liquido
  • assenza di post-acidificazione

Kefir

  • molto aromatico
  • bassa post-acidificazione

Kefir mild

  • aroma delicato
  • assenza di post-acidificazione

Sauerrahm

  • panna acida
  • assenza di post-acidificazione

Ryazhenka

  • Ryazhenka

Speciali formulazioni sono fornite a richiesta del cliente